I romanzi di Maurilio Barozzi

Spagna

Prima edizione Giunti, 2003

Seme di Metallo

Prima edizione Curcu&Genovese, 2006

«E' come l'inseguimento di un sogno che si trasforma in un ottimo pretesto per descrivere paesaggi e figure umane con grande cura dei dettagli».

(La Stampa/Tuttolibri)


«Un pellegrinaggio folle e ricco di imprevisti».

(Diario)


«Attento e intelligente visitatore […] Maurilio Barozzi unisce un’apprezzabilissima sensibilità nello scavare nella malinconia e nell’incertezza dell’animo umano».

(Trentino, Alto Adige, Corriere delle Alpi)


«Narrata con scrittura visionaria che mantiene sempre in bilico tra realtà e sogno, questa è una storia di amore e morte».

(L’Adige)


«Una sorta di western crepuscolare che riprende il tema del viaggio come iniziazione, dell'ovest come miraggio e della frontiera intesa come fine della terra: il confine assoluto e mitico che nel contempo lega e distingue l'uomo e il suo destino».

(Brescia Oggi)


«In una Spagna palesemente riconoscibile nelle sue più oleografiche caratteristiche - flamenco, passionalità, corrida e fede religiosa per citarne solo alcune - Barozzi ha abilmente ambientato una coinvolgente storia d'amore».

(Gazzetta di Parma)

«Noir d'autore, con scrittura netta e precisa come il taglio di un bisturi, il romanzo di Barozzi mantiene un'andatura costante che per contrasto aumenta nel lettore un disagio che si fa asfissia fino a un finale rocambolesco e nervoso, rapido e parzialmente atteso, che riprende la bellezza di certi passi messianici disseminati nel libro».


(Laura Caroniti, Lankelot.eu)



«Un racconto alla David Lynch che può essere accompagnato dalle musiche di Badalamenti e Antony and the Johnson».


(L’Arena di Verona)



«Un noir duro e teso […]. Con linguaggio secco e efficace racconta non solo di delitti e caccia all’uomo, di misteri e sospetti, ma rimette in gioco quel mondo del lavoro che portò a Mori e nel Trentino la Montecatini».


(Trentino, Alto Adige, Corriere delle Alpi)



«Amara è la storia del protagonista […]; duro è l’ambiente, ruvidi i personaggi, pregni di una violenza che pervade l’esistente».


(Silvia Bruno, L’Adige)

I romanzi in versione ebook

acquistabili su Amazon

ebook Kindle

Amazon

ebook Kindle

Amazon

ebook Kindle

Amazon

ebook Kindle

Amazon